Numero 1 – Marzo 2022 – Diagnostica in vitro

5-PLASMA Normal Plasma 2 e 5-PLASMA Normal Plasma 5
Cosa sono e come funzionano.


Normal Plasma 2 e Normal Plasma 5 sono plasmi citrati umani non titolati per il controllo della qualità per i test di coagulazione.

Possono anche essere utilizzati come plasma di diluizione per saggi di Lupus Anticoagulant (LA) con la consueta metodica di laboratorio, ma non è un calibratore per i parametri dell’emostasi e non deve essere utilizzato per un’ultima applicazione.

Normal Plasma 2 e Normal Plasma 5 hanno un tempo di protrombina (PT) e un tempo di tromboplastina parziale attivata ( APTT) nel range di normalità. Viene inoltre testato per essere normale per la concentrazione di fibrinogeno e per l’assenza di Lupus Anticoagulant con il test DVV ( Dilued Russel Viper Venom Test). Fattore VIII: la concentrazione di C è compresa tra il 50 e il 100%.

Il plasma umano utilizzato per preparare il pool plasma è stato testato con metodi registrati e sono certificati da assenza di anticorpi HIV, antigene Hbs e anticorpi HCV.


FORMATO:


Cod. 40401A – Normal Plasma 2: 10 fiale x 2mL
Cod. 40401B – Normal Plasma 5: 8 fiale x 5mL


RICOSTITUZIONE

  • Ricostituire ogni fiala con esattamente 2 mL (per il codice 40401A) e 5 ml (per il codice 40401B) di acqua distillata.
  • Agitare fortemente fino a completa dissoluzione del contenuto (con il vortex).
  • Incubare a temperatura ambiente (18-25°C) per 30 minuti agitando la fiala di tanto in tanto.
  • Omogeneizzare il contenuto prima dell’uso.


Stabilità dopo la ricostituzione:
Le fiale possono essere tenute 8 ore a temperatura ambiente e per 24 ore a 2-8°C
Non refrigerare.

Come tutti i plasmi liofilizzati, i plasmi Normal Plasma 2 e Normal Plasma 5 sono più o meno torbidi
in seguito alla ricostituzione a causa dei lipidi plasmatici che, dopo la liofilizzazione, diventano meno
solubili e possono formare un leggero deposito.

Se necessario, lasciare riposare ciascuna fiala per dieci minuti a temperatura ambiente e agitare
delicatamente prima dell’uso per omogeneizzare il contenuto.
Per migliorare la stabilità, i reagenti devono essere chiusi con i loro tappi a vite originali dopo ogni
utilizzo.

I reagenti devono essere maneggiati con cura, al fine di evitare qualsiasi contaminazione durante
l’uso.

Si raccomanda di omogeneizzare ogni fiala prima dell’uso, in modo da avere una buona
riproducibilità.


CONSERVAZIONE:


Le fiale ancora sigillate devono essere conservati a 2-8°C nella confezione originale.
Rimangono stabili fino alla data di scadenza stampata sulla confezione.


ATTENZIONE:
Normal Plasma 2 e Normal Plasma 5 contengono un antibiotico come conservante (ciprofloxacina).
Le concentrazioni di PT, APTT e Fibrinogeno possono variare da lotto a lotto, ma rientrano sempre
nel range normale.
I risultati possono presentare variazioni in accordo con i reagenti usati.