biotoxik

TRUE INDICATING

Indicatori Biologici, Indicatori Chimici e Accessori

Dai uno sguardo al tuo processo per visualizzare le varie configurazioni di prodotto offerti come articoli standard …. se non vedi quello che desideri, faccelo sapere e potremo discutere le opzioni personalizzate.

PROCESSI

La sterilizzazione a vapore è il processo più comunemente usato in tutto il mondo a causa della convenienza e dell’accessibilità delle autoclavi e delle sterilizzatrici a vapore. In genere, i cicli di vapore vengono eseguiti a 121 ° C, 132 ° C o 134 ° C da 3,5 a 30+ minuti.

CATALOGO VAPORE PDF

biotoxik

Cod. AB5-06 – Ampolle Self-Contained di piccole dimensioni con spore di B. subtilis 5230 per la verifica e il monitoraggio dei processi di sterilizzazione a basse temperature.

L’ossido di etilene (EO) è un processo ampiamente utilizzato dai produttori di dispositivi medici e dalle aziende farmaceutiche per sterilizzare articoli che non possono resistere al calore umido. 

CATALOGO OSSIDO DI ETILENE PDF

biotoxik

Cod. SCEA-06 – Indicatori self-contained inoculati con spore di B. atrophaeus 9372.

Tempo di incubazione da 48 ore fino a sette giorni.

Attivazione: l’SCBI rigido viene attivato premendo il tappo dell’unità finché non si sente un clic udibile e la fiala di vetro contenuta all’interno viene schiacciata.  Il design di questo SCBI è tale che la velocità di evaporazione è molto più lenta dato che il tappo aiuta a “sigillare” la fiala.

Scheda tecnica              esempio di certificato

Il calore secco è un processo economico e facilmente disponibile che viene utilizzato per sterilizzare oggetti che non possono sostenere o sono impenetrabili al calore umido.

CATALOGO CALORE SECCO PDF

biotoxik

Cod. AAD-06 – Ampolle costituite da una fiala di vetro sigillata ermeticamente contenente un carrier inoculato con spore di Bacillus atrophaeus Cell Line 9372 e terreno con pH di viraggio che cambia colore da verde a giallo in presenza di crescita batterica. Periodo di incubazione ridotto di 72 ore. Per il monitoraggio dei cicli di sterilizzazione fino a 250 ° C.

Il perossido di idrogeno può essere considerato, relativamente parlando, come un “nuovo” metodo di sterilizzazione / decontaminazione.

CATALOGO PEROSSIDO DI IDROGENO PDF

biotoxik

Cod. TRI-7953 – Dischi in acciaio a tre popolazioni ( 10^4, 10^5, e 10^6) inoculati con spore di G. stearothermophilus 7953 o 12980.

Esistono due tipi di processo di radiazione ionizzante che possono essere utilizzati: irradiazione gamma e irradiazione con fascio di elettroni. La sterilizzazione con radiazioni viene utilizzata per dispositivi medici quando sono sensibili al calore o quando i residui di EtO non sono appropriati.

biotoxik

CATALOGO RADIAZIONI PDF

ACCESSORI

SOSPENSIONI PER IL CONTROLLO QUALITA’

biotoxik

 

INCUBATORI

 

SCBI Crushing Tool

DOCUMENTI E CERTIFICATI DI QUALITA’

Schede tecniche        Schede di sicurezza         Certificazioni

PRODOTTI

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy